Skip to content

Il nazi-monnezzaro

settembre 2, 2009

Giuro che quando l’ho letto per la prima volta non volevo crederci. Sono stato lì per un quarto d’ora. Ho letto con più calma, poi ho pulito gli occhiali, ma alla decima rilettura delle stesse tre righe, ho dovuto arrendermi. E’ tutto tremendamente vero. Il sindaco Gianni Alemanno, sempre saldamente al timone della sua giunta fascio-tassinara, ha nominato amministratore delegato dell’Ama (la municipalizzata che gestisce la raccolta dei rifiuti a Roma) Stefano Andrini. Ora vi starete giustamente chiedendo giustamente, ma chi cavolo è Stefano Andrini? La risposta è semplice e allucinante al tempo stesso: un naziskin. Condannato nel 1991 per aver pestato fino a ridurlo in coma un ragazzo di sinistra, Andrini è famoso anche per l’organizzazione di vari raduni di camerati a Braunau, città natale di Hilter, e per altre zozzerie varie. Non so come il nazi-monnezzaro guiderà, da domani, la raccolta dei rifiuti. Di certo fra aggressioni omofobe, raid squadristi, bombe carta e naziskin riciclati nell’indifferenza totale, Roma si sta spostando drammaticamente a destra. E questo mi spaventa.

Annunci
One Comment leave one →
  1. emi permalink
    settembre 3, 2009 06:20

    Spazzatura alla spazzatura… no com’era? Ah! Polvere alla polvere, eccetera, pardon! Comunque il tuo titolo mi fa schiantare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: