Skip to content

La lista degli zombi

marzo 9, 2010

L’ho detto e lo ripeto: noi cittadini del Lazio siamo davvero fortunati. Mica come quelli dell’Emilia o del Veneto, che hanno due candidati spuzzolosi fra cui scegliere ed un risultato quasi scontato davanti. Noi abbiamo visto Milioni scofanarsi di panini e la Bonino fare lo sciopero della fame, abbiamo visto la Polverini stonare Battisti in piazza Farnese e possiamo vantare un Tar con le palle quadrate. Ma soprattutto abbiamo un terzo incomodo mica da ridere: Michele Baldi. Prima a Forza Italia (è stato anche capogruppo al comune di Roma) poi ad Alleanza Nazionale e quindi alleato di Rutelli al ballottaggio delle ultime comunali, Baldi ha ora costituito un proprio movimento per difendere le istanze di Roma, con cui sfidare Bonino e Polverini alla presidenza della regione. Iniziativa lodevole. Peccato però che il suo progetto stia incontrando delle piccole difficoltà procedurali. Pare, che tra le firme necessarie per la presentazione della lista, ce ne fossero svariate di persone morte. E pure da parecchio. Tanto che il Movimento per Roma e per il Lazio è già stato escluso dalla competizione nella provincia di Latina. Liste non presentate, decreti, scioperi della fame, panini e fantasmi. Potrebbe pure bastare così. Ma mancano ancora 19 giorni alle elezioni e noi qui nel Lazio di storie fantastiche come queste non siamo sazi.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: