Skip to content

Le province di Walter

aprile 1, 2010

Ormai è certificato: il Pd è in crisi. Dopo la sconfitta delle regionali, dirigenti e militanti si stanno scervellando su come superare il momento di difficoltà: c’è chi propone una riflessione sulle responsabilità della sinistra in questi ultimi anni, chi pensa alle alleanze future, chi apre la questione del nord. Il tema principale però, lo ha introdotto Walter Veltroni con un’intervista a Repubblica. Dopo un lungo silenzio, l’ex segretario è tornato sulla scena politica per dire quanto segue: “esistono delle praterie da percorrere. Dobbiamo dire parole chiare per la semplificazione della politica e della burocrazia, a cominciare dall’abolizione delle province”. Eccolo qual’è il problema. Ecco qual’è il motivo per cui gli italiani votano Silvio e non il Pd. La colpa è tutta di quelle maledette e fastidiosissime province. E allora partiamo da qui, per costruire un grande partito riformista, perché sono questi i temi che scaldano il cuore dei cittadini. Già mi vedo davanti folle oceaniche che si recano ai seggi per le elezioni politiche del 2013, gridando “W il Pd” e “abbasso le province”.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: