Skip to content

Prima le linee guida poi il leader

luglio 21, 2010

In un normale sistema democratico, ad un calo di consensi della maggioranza di governo segue una avanzata dell’opposizione. E’ un fenomeno fisiologico e comprovato. Da noi no. Se crolla il Pdl, lacerato dalla cattiva politica, dai problemi interni e dagli scandali giudiziari, insieme crolla anche il Pd come se i due partiti fossero la stessa cosa (so già che molti di voi mi diranno che alla fine lo sono, ma sapete bene che per me così non è). I sondaggi testimoniano dunque che il problema principale del centrosinistra è al fine uno e uno soltanto: agli occhi degli elettori delusi da Berlusconi e dal suo governaccio, il Pd e il resto della compagnia non rappresentano una valida alternativa di governo. Probabilmente perché chi ora mette in evidenza tutti i giorni la fragilità della maggioranza, non è riuscito, per due volte, a giungere alla fine della propria legislatura di governo. E questo la famosa gente non lo dimentica. Ecco dunque che la sola strada percorribile per tornare a vincere le elezioni è quella di creare una solida coalizione capace di configurarsi come solida alternativa di governo. Ben prima di averci posto alla testa il condottiero carismatico in grado di smuovere il popolo, di cui tanto oggi si sente il bisogno.

P.S. Come avrete intuito dai due giorni di silenzio appena passati, da lunedì scorso Altre Sciocchezze è entrato in modalità balneare. Gli aggiornamenti fino al 6 agosto verranno effettuati fra una bracciata e l’altra e pertanto non saranno più quotidiani.

Annunci
3 commenti leave one →
  1. sanbitter permalink
    luglio 23, 2010 07:30

    Scusa Simone, ma parlare di “solida coalizione” in Italia è una contraddizione in termini. La solida coalizione l’ha tenuta in piedi, e speriamo sncora per poco, Berlusconi cacciando montagne di danèe (peraltro gli rientravano in altri modi che forse la magistratura sta scoprendo). Ma il centrosinistra quandomai ha avuto una solida coalizione? Bertinotti, Mastella Pecoraro ed altre minchie rappresentavano una coalizione? Ed ora la coalizione sarebbe PD+ Casini + Binetti+ finiani + Cossighiani?
    Meglio lasciare affondare la barca, credimi. e nell’attesa, magari fare un po’ di sana opposizione.
    Anche se continuo a dubitarne: ieri Bersani ha indicato tra le due priorità la riforma elettorale! Riforma elettorale? Con 660mila nuovi cassintegrati a settembre, più dellametà degli italiani che non andrà in ferie, il deficit che sta esplodendo.
    Ma ch’el vada a dà via el cù.

  2. sim0n3 permalink*
    luglio 23, 2010 12:36

    Propio perché il centrosinistra in Italia non è mai riuscito a “divenire” una coalizione a tutti gli effetti, è ora che lo faccia, altrimenti le elezioni non si vincono. Io non sono per le rivoluzioni e credo che non si debba far affondare la baracca per poi ripartire da zero. Occorre tenere quel (poco di) buono che c’è e su quello costruire il “nuovo”. Quanto a Bersani, è vero ciò che dici: le priorità sono altre. Però è anche vero che senza una legge elettorale decente non avremo mai un governo capace di porre rimedio alla situazione economico-sociale.

  3. sanbitter permalink
    luglio 24, 2010 09:15

    Sono invece convinto che per porre rimedio alla situazione economico-sociale, ci voglia la volontà di farlo, non dipende dalla legge elettorale.
    E poi conoscendo il genere, si farà la riforma che consenta agli altri di governare a piacimento.
    Meglio lasciar stare e aspettare il momento che la gente si radunerà davanti agli studi di Mediaset. (e non per un casting).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: