Skip to content

Poche idee ma fisse

settembre 29, 2010

Dopo aver ascoltato con attenzione il discorso programmatico di Berlusconi, ho capito che i famosi cinque punti da cui far ripartire l’azione di governo si possono ridurre ad uno soltanto: arrivare allo stop dei processi prima possibile per evitare la galera. Tutto il resto viene dopo, anche il federalismo tanto voluto da quella chiavica di Bossi o l’ennesimo condono tremontiano. Si vede che Silvio sta invecchiando: un tempo riusciva a spaziare fra più livelli di affaracci suoi, ora invece riesce a malapena a concentrarsi su uno solo…

Annunci
2 commenti leave one →
  1. giovanni7 permalink
    settembre 30, 2010 06:09

    Dopo aver assistito alla lotta dei due galli per oltre 4 mesi ,finalmente mi inchino al vincitore.molti non lo considerano per il suo giusto valore ,ma io,penso abbia la statura di Cavour e la grandezza di Cesare.

  2. sanbitter permalink
    settembre 30, 2010 10:19

    E l’altezza di Napoleone no?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: