Skip to content

Eh no, questa proprio no

gennaio 29, 2011

Puoi dargli del mafioso, del puttaniere, del riciclatore di soldi sporchi, del corruttore, del concussore, ma lui, insieme al suo codazzo di servi e sostenitori, poco se ne cura. Perché alla fine dei conti, tutto questo pacco di accuse non sono altro che mistificazioni della realtà messe in scena da alcuni postriboli televisivi. Ciò che brucia profondamente a Berlusconi, nell’intera vicenda puttanopoli,  non sono i giudici con le loro inchieste, non sono i preti che sbraitano (per finta ovviamente), né i giornali stranieri che lo prendono in giro. Ciò che Silvio non può mandar giù è la confessione, riportata oggi da tutti i giornali, della “testimone N”. Già, perché di onte un gigolò come il nostro premier ne può subire svariate nel corso della vita. Ma una donna che gli dice chiaro e tondo “adesso che ti ho visto bene da vicino mi fai schifo e non te la do”, è un qualcosa che può distruggergli la vita.

Annunci
5 commenti leave one →
  1. gennaio 30, 2011 09:11

    già, perchè il popolo italiano è un popolo di servi e lo diceva anche Montanelli

    http://www.google.com/url?sa=t&source=web&cd=1&ved=0CBcQFjAA&url=http%3A%2F%2Fdoktorfaustblog.blogspot.com%2F2010%2F07%2Fe-se-avesse-ragione-lui.html&rct=j&q=e%20se%20avesse%20ragione%20lui&ei=qCpFTeSvB4mWOq24yLwB&usg=AFQjCNH4E348644dUNJG_PpUIdj_I3OSHg&cad=rja

    se il capo fa le orge il servo è contento, che anche le troie lo disprezzano il servo si preoccupa ….. e Lui non vuole questo

  2. gennaio 30, 2011 09:26

    l’Italia è un popolo di servi, come diceva anche Montanelli:

    http://www.google.com/url?sa=t&source=web&cd=1&ved=0CBcQFjAA&url=http%3A%2F%2Fdoktorfaustblog.blogspot.com%2F2010%2F07%2Fe-se-avesse-ragione-lui.html&rct=j&q=e%20se%20avesse%20ragione%20lui&ei=qCpFTeSvB4mWOq24yLwB&usg=AFQjCNH4E348644dUNJG_PpUIdj_I3OSHg&cad=rja

    e se il padrone si dà alle orge i servi sono contenti, se anche le troie lo schifano, i servi si preoccupano

    e zZilvio non vuole che i servi si preoccupino: non vorrai mica che succeda come all’amico Mubarak?

    http://oknotizie.virgilio.it/go.php?us=61705055ceb09901

  3. sim0n3 permalink*
    gennaio 30, 2011 09:59

    Già, l’analisi di Montanelli è corretta e ancora attualissima (purtroppo). Non credo però che per Silvio la fine sarà simile a quella dell’amico Mubarak. Per ribellarsi ad un capo ci vuole un popolo con le palle e l’Italia ne è sprovvista fin dalla sua fondazione…

  4. sanbitter permalink
    gennaio 30, 2011 11:36

    …Oppure ci vuole una opposizione coi coglioni.
    Ahimè di coglioni nell’opposizione, ce ne son fin troppi.
    Ci vorrebbe uno con le palle, non dico un Lenin, ma almeno un Pietro Secchia.

  5. sim0n3 permalink*
    gennaio 30, 2011 13:46

    Ad avercene di Pietro Secchia…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: