Skip to content

Ad ognuno il suo

marzo 1, 2011

Dopo la ministra dell’interno inglese, dimessasi perché il marito si era gustato un pornazzo con sommo gaudio a spese dello stato (una truffa da ben sette euro), dopo il ministro dello sport rwandese dimessosi a causa di alcune foto, per la verità neppure troppo osè, che lo ritraevano abbracciato a quattro ragazze, oggi è toccato al ministro della difesa tedesco, tal Karl Theodor zu Guttenberg, lasciare l’incarico perché la sua tesi di dottorato è risultata completamente copiata. Ora, fare impietosi paragoni con quanto avviene da noi, è piuttosto semplice. Il fatto è che essere superati in materia di dignità politica dai tedeschi o dagli inglesi ci può anche stare, ma constatare che pure in Rwanda chi fa politica ha una maggiore moralità che da noi, mi mette profonda tristezza (con tutto il rispetto per il Rwanda).

Annunci
6 commenti leave one →
  1. marzo 1, 2011 23:11

    Nazione che vai dignità che trovi. Sembra ci sia posto per i 3 nel team dei “responsabili” …

  2. giovanni7 permalink
    marzo 2, 2011 06:24

    Approfitto di questo blog per denunciare la censura di chi come mè risponde ai Blog: dato che faccio comenti a svariati blog e non sono teneri col potere attuale ,non sempre ma qualche volta mi viene cancellata la e-mail perchè evidente mente il mio PC è sotto controllo dal nostro potere politico che non vuole essere intercettato.

  3. sim0n3 permalink*
    marzo 2, 2011 09:13

    @Mauruzio: Beh, nei responsabili sti tre qui, in mezzo a Scilipoti, Nucara e Calearo, farebbero la loro porchissima figura.

    @Giovanni: tranquillo Giovanni. Il governo non tiene sotto controllo il tuo pc! Piuttosto sono i gestori dei blog che non vogliono i tuoi commenti. Non sono delle spie, ma solo dei maleducati…

  4. giovanni7 permalink
    marzo 2, 2011 09:56

    Beata l’innocenza!

  5. giovanni7 permalink
    marzo 2, 2011 10:08

    Chi vuole può informarsi al sito Italiani Imbecilli per in formarsi che tutti i Pc possono essere intercettati.

  6. emi, il 1000° permalink
    marzo 4, 2011 12:47

    Da noi invece stanno studiando il modo di poter continuare ad essere eleggibili anche se hai dei carichi pendenti, o sbaglio?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: